Avvio dell’autotest (solo per l’Italia e Dubai)


Tecnico specializzato

L’autotest è necessario solo per gli inverter messi in funzione in Italia e Dubai. La norma italiana CEI 0-21 e la norma DEWA (Dubai Electricity and Water Authority) stabiliscono che tutti gli inverter che immettono energia nella rete pubblica debbano disporre di una funzione di autotest in conformità. Durante l’autotest l’inverter esamina in sequenza i tempi di intervento per sovratensione, sottotensione, frequenza massima e frequenza minima.

L’autotest modifica il valore soglia di disinserzione superiore e inferiore per ciascuna protezione in maniera lineare per il monitoraggio di frequenza e tensione. Quando il valore di misurazione supera la soglia di disinserzione consentita, l’inverter si scollega dalla rete pubblica. In questo modo l’inverter determina il tempo di intervento ed esegue una verifica del proprio funzionamento.

Al termine dell’autotest, l’inverter passa automaticamente in modalità immissione in rete, ripristina le condizioni originali di disinserzione e si collega alla rete pubblica. Il test dura all’incirca 3 minuti.

Requisiti:

  • Il record di dati nazionali dell’inverter deve essere impostato su CEI 0-21 interno o DEWA 2016 interno.

Procedura:

  1. Selezionare il menu Configurazione dispositivo.
  2. Selezionare [Impostazioni].
  3. Selezionare [Avvia l’autotest] nel seguente menu contestuale.
  4. Seguire le istruzioni del dialogo e salvare se necessario il protocollo dell’autotest.