Attivazione delle uscite digitali in base ai valori limite


Le uscite digitali dei sistemi I/O collegati possono essere attivate in base ai valori di misurazione o agli stati. Ciò consente ad esempio di comandare pompe di calore o relè definendo una specifica potenza. Una tolleranza (isteresi) selezionata dall'operatore impedisce che le uscite digitali si attivino in presenza di oscillazioni di potenza ridotte.

Operatore

Tolleranza

Maggiore uguale (>=)

1 %

Inferiore uguale (<=)

1 %

Uguale (=)

5 %

Sono disponibili i seguenti valori limite e parametri:

  • Allarme in caso di avvertenza o errore

  • Allarme in caso di errore

  • Potenza attiva dell'impianto

  • Potenza reattiva dell'impianto

  • Potenza attiva dell’impianto nel punto di connessione (immissione)

  • Potenza reattiva dell'impianto nel punto di connessione

  • Valore nominale set point della potenza reattiva

  • Valore nominale limitazione della potenza attiva

  • Stato di carica delle batterie dell'intero impianto (SOC)

  • Accesso attivo tramite vendita diretta

  • Valore medio e di picco delle tre tensioni nel punto di connessione (dipende dall'attivazione e dalle impostazioni della funzione Q(U))

Requisiti:

  • Tutti gli apparecchi nella rete locale devono essere in servizio e collegati con il prodotto tramite un router Internet.

  • Tutti gli apparecchi devono supportare la codifica Speedwire.

Procedura:

  1. Effettuare il login all'interfaccia utente del Data Manager.
  2. Nel menu Configurazione selezionare la voce Gestione di rete.
  3. Nella riga Assegnazione uscite digitali selezionare il pulsante Alla configurazione.
  4. Per configurare le uscite digitali di un apparecchio collegato selezionare il pulsante .
  5. Compilare i campi d'immissione e selezionare [Salva].