Avvertenze di sicurezza importanti


Conservazione delle istruzioni

Il presente capitolo riporta le avvertenze di sicurezza che devono essere rispettate per qualsiasi operazione.

Il prodotto è stato progettato e testato conformemente ai requisiti di sicurezza internazionali. Pur essendo progettati accuratamente, tutti gli apparecchi elettrici o elettronici presentano rischi residui. Per evitare danni a cose e persone e garantire il funzionamento duraturo del prodotto, leggere attentamente il presente capitolo e seguire in ogni momento tutte le avvertenze di sicurezza.

AVVERTENZA

Pericolo di morte per folgorazione

Durante gli interventi sul circuito di alimentazione, in caso di errore, sul prodotto possono sussistere tensioni pericolose. Rischio di morte o di gravi lesioni

  1. Per gli alimentatori con attacco fisso accertarsi che sia disponibile un dispositivo di separazione (ad es. interruttore automatico) al di fuori dell’alimentatore.
  2. Con gli alimentatori con collegamento a spina accertarsi che la presa dell’alimentatore si trovi vicino a quest’ultimo.
  3. Per l’alimentatore, il dispositivo di separazione e la presa devono rimanere sempre facilmente accessibili.

ATTENZIONE

Pericolo causa radiazione elettromagnetica

Quando è in funzione, questo prodotto emette radiazioni elettromagnetiche che possono interferire con il funzionamento di altri dispositivi e ausili attivi (ad es. pacemaker).

  1. Evitare la presenza prolungata di persone nel raggio di 20 cm (8 in) dal prodotto.

AVVISO

Danneggiamento del prodotto a causa dell’acqua di condensa

Se il prodotto viene trasferito da un ambiente freddo a un ambiente caldo è possibile che al suo interno si formi acqua di condensa. In questo modo il prodotto potrebbe essere danneggiato o pregiudicarne il funzionamento.

  1. In caso di grandi sbalzi di temperatura, aspettare che il prodotto abbia raggiunto la temperatura ambiente prima di collegare l’alimentazione di tensione.
  2. Assicurarsi che il prodotto sia asciutto.

AVVISO

Manipolazione di dati dell'impianto nelle reti

I prodotti SMA supportati possono essere collegati a Internet. In caso di connessione a Internet attiva, sussiste il rischio che utenti non autorizzati accedano ai dati dell’impianto e possano manipolarli.

  1. Configurare un firewall.
  2. Chiudere le porte di rete non necessarie.
  3. Se strettamente necessario, consentire l'accesso remoto solo mediante una rete privata virtuale (VPN).
  4. Non impostare il port forwarding. Ciò vale anche per le porte Modbus utilizzate.
  5. Scollegare parti dell'impianto da altre parti di rete (segmentazione di rete).

AVVISO

Possibili costi elevati dovuti a una tariffa Internet inadeguata

A seconda dell’utilizzo, il volume dati del prodotto trasmesso via Internet può può variare. Il volume dati dipende ad es. dal numero di apparecchi nell'impianto, dalla frequenza di aggiornamento di apparecchi e trasmissioni di Sunny Portal o dall’utilizzo del servizio FTP Push. Ne possono derivare elevati costi per il collegamento Internet.

  1. Per impianti con un massimo di 5 prodotti, SMA SMA Solar Technology AG consiglia di utilizzare una tariffa flat per Internet con un volume dati mensile di almeno 1 GB.
  2. Per impianti con un massimo di 50 prodotti, SMA SMA Solar Technology AG consiglia di utilizzare una tariffa flat per Internet con un volume dati mensile di almeno 3 GB.
  3. Per la flatrate di Internet SMA Solar Technology AG consiglia una velocità di trasmissione di almeno 10 Mbit/s.

Impianti elettrici (per il Nord America)

L'installazione deve essere eseguita nel rispetto di leggi, disposizioni, direttive e norme vigenti a livello locale (per es. National Electrical Code® ANSI/NFPA 70 o Canadian Electrical Code® CSA-C22.1.).

  1. Prima di eseguire il collegamento elettrico del prodotto alla rete pubblica, rivolgersi al proprio gestore di rete locale. Il collegamento elettrico del prodotto deve essere eseguito esclusivamente da tecnici specializzati.
  2. Accertarsi che i cavi o conduttori per il collegamento elettrico non siano danneggiati.

Si consiglia un server DHCP

Il server DHCP assegna automaticamente le impostazioni di rete corrette agli utenti sulla rete locale. In questo modo non è più necessaria alcuna configurazione manuale della rete. In una rete locale di solito il router Internet funge da server DHCP. Se gli indirizzi IP devono essere assegnati in maniera dinamica sulla rete locale, sul router Internet deve essere attivato il protocollo DHCP (v. le istruzioni del router Internet). Per mantenere lo stesso indirizzo IP nel router Internet dopo un riavvio, impostare il collegamento con l'indirizzo MAC.

Nelle reti in cui non è attivo nessun server DHCP, durante la prima messa in servizio è necessario assegnare indirizzi IP adeguati presi da un elenco di indirizzi disponibili del segmento di rete a tutti i dispositivi da collegare nella rete.

Indirizzi IP di apparecchi Modbus

In impianti con apparecchi Modbus è necessario assegnare indirizzi IP a tutti gli apparecchi Modbus. Adeguati indirizzi IP selezionati fra quelli del segmento di rete disponibili possono essere assegnati manualmente o dinamicamente agli apparecchi Modbus tramite DHCP.

Se gli indirizzi IP devono essere assegnati in maniera dinamica, sul router deve essere attivato il protocollo DHCP (v. le istruzioni del router). Accertarsi che gli apparecchi Modbus non contengano indirizzi IP variabili, ma sempre gli stessi indirizzi IP.

Ciò riguarda anche Data Manager, che vengono utilizzati come apparecchi sottordinati (slave).

Completamento dei dati in caso di interruzione della comunicazione

Se la comunicazione dei dati fra Data Manager e i prodotti SMA collegati tramite SMA Speedwire viene interrotta, i dati vengono richiamati successivamente per la durata dell'interruzione. Vengono richiamati i dati di una durata di interruzione massima di 7 giorni. I dati esistenti di nuovi prodotti SMA collegati vengono trasmessi solo dopo la messa in servizio del Data Manager. I dati storici dei prodotti SMA sono disponibili solo nell'interfaccia utente del prodotto SMA.

Possibili cause di interruzione della comunicazione dei dati possono essere:

  1. Disturbi del collegamento SMA Speedwire
  2. Ripristino di prodotti SMA collegati per una durata di diverse ore
  3. Interruzione dell'alimentazione di tensione