Collegamento dei moduli fotovoltaici


Tecnico specializzato

AVVISO

Danneggiamento dell’inverter causa dispersione verso terra lato CC durante il funzionamento.

A seguito della topologia del prodotto privo di trasformatore, la presenza di dispersioni verso terra sul lato CC durante il funzionamento può causare danni irreparabili. I danni al prodotto causati da un’installazione CC errata o danneggiata non sono coperti dalla garanzia. Il prodotto è dotato di un dispositivo di sicurezza che, solo durante l’avvio, verifica se è presente una dispersione verso terra. Durante il funzionamento il prodotto non è protetto.

  1. Accertarsi che l’installazione CC sia eseguita correttamente e che non si presenti una dispersione verso terra durante il funzionamento.

Requisiti dei cavi CC:

  • Devono essere utilizzati cavi in alluminio o in rame.

  • Sezione del cavo in caso di collegamento di 1 scatola di collegamento FV: 95 mm² a 300 mm²

  • Sezione massima dei cavi in caso di collegamento di 2 scatole di collegamento FV: 95 mm² a 185 mm²

  • Diametro esterno in caso di collegamento di 1 scatola di collegamento FV: da 18 mm a 25 mm

  • Diametro esterno in caso di collegamento di 2 scatole di collegamento FV: da 12 mm a 20 mm

  • I cavi per il collegamento CC nell'inverter devono essere dotati di capicorda adeguati. I cavi CC presenti nell'inverter sono dotati di capicorda in rame stagnato.

Requisiti:

  • A seconda del dimensionamento, devono essere presenti 1 o 2 scatole di collegamento FV.

  • Fra l'inverter FV e i moduli fotovoltaici deve essere presente un sezionatore di carico CC esterno (ad es. una scatola di collegamento FV con sezionatore di carico).

  • I cavi CC sono inseriti nel prodotto.

Altro materiale necessario (non compreso nel contenuto della fornitura):

  • 2 o 4 capocorda (foro nella flangia: M10, sezione: adatta per i cavi CC)

  • Panno pulito

  • Detergente a base di etanolo

  • Attrezzo per pressare

Panoramica collegamento CC:

4904669196

Panoramica del collegamento CC per il collegamento di 1 o 2 scatole di collegamento FV

Posizione

Denominazione

A

Cavi CC con capicorda stagnati in rame (montati nel prodotto)

B

Vite a testa esagonale combinata M10x40 (SW16)

C

Rondella M10

D

Dado esagonale M10

E

Cavo CC con capocorda (a cura del cliente)

Procedura:

  1. Assicurarsi che i cavi CC non siano sotto tensione.
  2. Spelare i cavi CC.
  3. 4145117452
  4. Applicare i capocorda ai conduttori CC.
  5. Rimuovere i resti di cavo dal prodotto.
  6. Rimuovere il fissaggio dei cavi CC preconfezionati nel prodotto.
  7. Pulire le superfici di contatto di tutti i capocorda con un panno pulito e un detergente a base di etanolo e non toccarle più dopo la pulizia.
  8. 4145491468
  9. Collegare fra loro i cavi CC. A tale scopo inserire la vite combinata (M10x40) da dietro nei fori circolari dei capicorda e stringerla dal davanti con la rondella (M10) e il dado esagonale (chiave da 16, coppia: 24 Nm ± 2 Nm). Fare attenzione alla corretta polarità.
  10. 4145546124
  11. Disporre gli elementi di protezione dal contatto intorno ai capicorda e innestarli finché non scattano in posizione.
  12. Stringere i dadi a risvolto dei pressacavi.