Controllo delle dispersioni verso terra dell’impianto FV


Tecnico specializzato

Se si accende il LED rosso e sull'interfaccia utente dell'inverter nel menu Eventi vengono visualizzati i numeri dell'evento 3501, 3601 o 3701, può essersi verificata una dispersione verso terra. L’isolamento elettrico verso terra dell’impianto fotovoltaico è difettoso o insufficiente.

PERICOLO

Pericolo di morte per folgorazione in caso di contatto con parti dell'impianto sotto tensione in presenza di una dispersione verso terra

Nella dispersione verso terra i componenti dell’impianto potrebbero essere sotto tensione. Il contatto con cavi sotto tensione o cavi può determinare la morte o lesioni mortali per folgorazione.

  1. Primo di qualsiasi operazione, disinserire la tensione nel punto di collegamento e assicurarlo contro la riattivazione.
  2. Toccare i cavi dei moduli fotovoltaici solo sull’isolamento.
  3. Non toccare le parti della sottostruttura e del telaio del generatore.
  4. Non collegare all’inverter stringhe FV con una dispersione verso terra.

AVVERTENZA

Pericolo di morte per folgorazione in caso di danneggiamento irreparabile dell'apparecchio di misurazione dovuto a sovratensione

Una sovratensione può danneggiate un apparecchio di misurazione e causare la presenza di tensione sull'involucro dell'apparecchio di misurazione. Il contatto con l'involucro sotto tensione dell'apparecchio di misurazione causa la morte o lesioni mortali per folgorazione.

  1. Utilizzare solo apparecchi di misurazione i cui campi di misurazione siano progettati per la massima tensione CA e CC dell'inverter.
559183116

Rappresentazione schematica della misurazione

Calcolo della resistenza di isolamento

La resistenza complessiva prevista dell’impianto fotovoltaico o di una singola stringa può essere calcolata tramite la seguente formula:

La precisa resistenza di isolamento di un modulo fotovoltaico può essere richiesta al produttore dello stesso o desunta dalla scheda tecnica.

È tuttavia possibile considerare come valore medio della resistenza di un modulo fotovoltaico 40 MOhm a modulo per i moduli a film sottile e 50 MOhm a modulo per quelli policristallini e monocristallini (per maggiori informazioni sul calcolo della resistenza di isolamento, v. l’informazione tecnica “Resistenza di isolamento (Riso) di impianti fotovoltaici non isolati elettricamente” sul sito www.SMA-Solar.com).

Apparecchi necessari:

  • Dispositivi adatti a eseguire in sicurezza scollegamento e cortocircuito

  • Misuratore della resistenza di isolamento

Dispositivo necessario per scollegare e cortocircuitare i moduli fotovoltaici in sicurezza

La resistenza d’isolamento può essere misurata esclusivamente con un dispositivo adatto a scollegare e cortocircuitare i moduli fotovoltaici in sicurezza. Se non è disponibile un dispositivo adatto, non è consentito eseguire la misurazione della resistenza d’isolamento.

Procedura:

  1. Calcolare la resistenza di isolamento prevista per ciascuna stringa.
  2. PERICOLO

    Pericolo di morte per alta tensione

    1. Disinserire l’inverter Disinserzione dell’inverter).
  3. Installare il dispositivo di cortocircuito.
  4. Collegare il misuratore della resistenza di isolamento.
  5. Cortocircuitare una stringa.
  6. Impostare la tensione di prova, in modo che si avvicini il più possibile alla tensione massima di sistema dei moduli fotovoltaici senza tuttavia superarla (v. scheda tecnica dei moduli FV).
  7. Misurare la resistenza di isolamento.
  8. Rimuovere il cortocircuito.
  9. Eseguire la misurazione delle restanti stringhe seguendo la stessa procedura.
  10. Nel caso in cui la resistenza di isolamento di una stringa dovesse scostarsi notevolmente dal valore teorico calcolato, nella stringa in questione sussiste una dispersione verso terra.
  11. Ricollegare all’inverter le stringhe interessate solo dopo aver eliminato la dispersione verso terra.
  12. Collegare nuovamente tutte le altre stringhe all’inverter.
  13. Rimettere in servizio l’inverter.
  14. Se in seguito l’inverter continua a segnalare un errore di isolamento, contattare il Servizio di assistenza tecnica SMA Contatto). In alcuni casi è possibile che il numero di moduli FV presenti non sia adatto all’inverter.